LE QUALIFICAZIONI AI MONDIALI. Nonostante le tante occasioni create dalla Nazionale, il match contro la Svezia termina a reti bianche. Gli Azzurri, in lacrime sul terreno di San Siro, sono fuori da Russia 2018. Buffon conferma il suo ritiro

buffon

buffon

Azzurri in lacrime sul terreno di San Siro, appena conclusa la partita di ritorno dei Play-Offs di Qualificazione ai Mondiali 2018 in Russia. La delusione è tanta per lo 0-0 con la Svezia, dopo aver subito la sconfitta in andata. L’Italia non parteciperà alla fase finale dei Mondiali: prima d’ora era accaduto solo nel 1958.

La lite di De Rossi in panchina

È già virale sui social il video della lite di De Rossi con uno dei componenti dello staff tecnico azzurro, durante il secondo tempo di Italia-Svezia. Il centrocampista, sostituito da Jorginho da inizio partita, sembra arrabbiarsi alla richiesta di entrare, dopo essersi riscaldato e il suo labiale è esplicito sulla necessità di scelte che sblocchino la panchina: ”Che […] entro io, non dovemo pareggia’, dovemo vince” e indica Insigne.

Il commento a caldo di Buffon

Il numero uno della Nazionale è emotivamente distrutto dopo il verdetto: “Dispiace per non per me, ma per il movimento, perché abbiamo fallito e anche a livello sociale poteva essere veramente importante. Questo è l’unico rammarico che ho, e non certo di perché chiudo, perché il tempo passa, è tiranno ed è giusto che sia così. Mi dispiace solo che l’ultima partita ufficiale in Nazionale sia coincisa con l’eliminazione. Sicuramente non siamo riusciti a esprimere il meglio, ma sicuramente c’è un futuro per il calcio italiano, perché noi siamo testarti, caparbi, abbiamo forza e orgoglio, dopo le brutte cadute troviamo il modo di rialzarci. Lascio ragazzi in gamba che faranno parlare di loro, da Perin a Donnarumma, vorrei dare un grande abbraccio a chi mi ha sostenuto. Il CT ha le colpe che abbiamo noi. Come me, credo che lasceranno la nazionale anche Barzagli, Chiellini e De Rossi. Non voglio rubare loro la scena, credo sia l’ultima anche per loro tre”.

Il commento a caldo di Ventura

Il CT azzurro, dopo quasi due ore dal termine della partita, ha così risposto alle domande dei giornalisti: “È un risultato pesantissimo dal punto di vista sportivo. Sono dispiaciuto, ringrazio il pubblico di San Siro che ci ha aiutato e sostenuto fino all’ultimo. Il mio futuro lo discuterò con la Federazione. Agli italiani mi sento di chiedere scusa per il risultato”.

Il commento del ministro dello Sport

Così Luca Lotti, all’indomani dell’eliminazione choc dell’Italia dai Mondiali: “Non me l’aspettavo, è stata una giornata molto triste dal punto di vista sportivo. Il calcio va rifondato del tutto. È il momento di prendere delle scelte che forse negli anni passati non si è avuto il coraggio di prendere. Questo mondo va fatto ripartire dai settori giovanili fino alla Serie A”.

foto_stefania
Stefania Barcella
Giornalista iscritta all’albo dei pubblicisti della Lombardia (IT)



Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*