Sebastian Kurz: il prossimo cancelliere dell’Austria ha 31 anni e sarà il leader più giovane del pianeta

Puntare tutto e vincere la scommessa della vita non è da tutti, ma Sebastian Kurz ce l’ha fatta: ha ottenuto il successo alle elezioni politiche e sarà quasi sicuramente il prossimo cancelliere dell’Austria. A 31 anni, il leader dei popolari sarebbe il leader più giovane del pianeta.

Nato il 27 Agosto 1986 da padre ingegnere e madre insegnante, Kurz ha studiato Legge, ma – attratto dalla politica, nonostante di sé dica che non voleva fare il politico di professione – ha scelto di abbandonare l’università. Da quando ancora studiava ha una compagna, la bionda Susanne Thier, cinque anni più giovane di lui, che non l’ha mai lasciato durante la campagna e si prepara ad assumere il ruolo di first lady dell’Austria.

La marcia di Sebastian ha dell’incredibile: sottosegretario all’Integrazione a 24 anni, deputato a 26, ministro degli Esteri a 27. I suoi viaggi a New York per l’Assemblea Generale dell’ONU si riassumono in incontri di alto livello, interventi molto ascoltati sulla minaccia dell’Islam radicale, dibattiti con Henry Kissinger. In campagna elettorale Kurz ha sedotto gli austriaci, ora dovrà dimostrare anche di saperli governare.

Ecco il video postato il giorno dopo il traguardo raggiunto:

foto_stefania
Stefania Barcella
Giornalista iscritta all’albo dei pubblicisti della Lombardia (IT)



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*