IL DDL SULLO IUS SOLI VIENE FERMATO. Il Senato ha bloccato l’esame del provvedimento per mancanza di numero legale. La nuova seduta è fissata per il 9/1, ma – probabilmente – le Camere saranno già sciolte in vista delle elezioni

senato

senato

Stop all’esame del DDL sullo ius soli al Senato per mancanza del numero legale. Dopo l’ok alla legge di bilancio, l’Aula di Palazzo Madama ha iniziato la discussione sul provvedimento con l’esame delle pregiudiziali di costituzionalità. Ma, su richiesta del senatore della Lega Roberto Calderoli, il presidente Pietro Grasso ha proceduto alla verifica del numero legale dei presenti in Aula: l’esito è stato negativo.

Non essendoci il numero legale per proseguire i lavori – e vista, come detto dallo stesso Grasso, la difficile colmabilità dello scarto fra senatori presenti e senatori assenti – il presidente ha fissato la prossima seduta per martedì 9 Gennaio dalle 17, all’ordine del giorno “Comunicazioni del presidente”.

Per quella data, però, molto probabilmente il Capo dello Stato avrà già sciolto le Camere in vista delle elezioni. Il DDL sulla cittadinanza verrà pertanto eventualmente discusso dalla prossima legislatura.

Approvata la legge di bilancio 2018

foto_stefania
Stefania Barcella
Giornalista iscritta all’albo dei pubblicisti della Lombardia (IT)



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*